Alberto Cristini

Home Alberto Cristini

Alberto Cristini e’ nato a Rovigo l’8 ottobre 1960.

Dal 1989 riprende la passione per la pittura e scultura che aveva coltivato da giovanissimo.

Ha inventato la nuoto pittura,con cui si diverte ad attraversare laghi e mari, nuotando e dipingendo. Ha attraversato lo stretto di Messina, la baia di New York  da Alcatraz a San Francisco, e la baia di Vancouver. Numerose le sue presenze in mostre personali e collettivi in Italia e soprattutto all’estero: New York, Monaco di Baviera- Germania, Salisburgo- Austria, Innsbruck- Austria, Lussemburgo, San Francisco, Londra ecc

Alcune sue sculture sono presenti in spazi pubblici in Italia.

 

Il primo pensiero che desta l’arte di Alberto Cristini è quello della libertà. nel senso più assoluto, filosofico. Libero è ciò che è causa di se stesso, per Aristotele; libertà è autodeterminazione assoluta per Epicureo. Per Kant è facoltà di iniziare da sé un evento. Così ,Cristini, l’arte è per lui un continuo inizio, una continua origine del colore e della forma. È la chiara definizione di un processo creativo che ha radici nella profondità di una cultura locale , restituita alla sue più pure essenze, e nella contiguità con lo spirito dell’arte moderna che ha ribaltato lo spazio da esteriore a interiore.