Dario Antonini

Home Dario Antonini

Nato ad Asolo (tv) il 9.02.1984, residente a Riese Pio X (tv).
Formazione superiore, all’Istituto d’Arte M. Fanoli di Cittadella (pd).
Lì impara la composizione, la tecnica, l’approccio fotografico e lo sviluppo in camera oscura, ma il dialogo fotografico lo apprende dal primo viaggio in Cile nel 2005.
Si laurea nel 2007 all’EGArt presso Ca’ Foscari a Venezia e subito dopo parte per la frontiera messicana di Nuevo Laredo per un’esperienza diretta con i migranti centroamericani.
Dopo il Messico sono seguiti i paesi balcanici e dell’est Europa. Ogni paese una valigia di storie da raccontare attraverso la fotografia. Nel 2008 partecipa ad un workshop dell’Agenzia Contrasto a Modena con Riccardo Venturi e Francesco Cocco.
Dal 2009 è parte del Collettivo Fotosocial, gruppo di ricerca e formazione al dialogo fotografico, nella relazione sociale.
Nel 2010 si laurea in Pedagogia e Didattica dell’Arte all’Accademia delle BB.AA, sempre in Venezia, con una ricerca sulla fotografia sociale come processo di educazione e pratica di liberazione.
Lavora come educatore e pedagogo in una comunità per minori e come formatore presso il Centro di Formazione alla Solidarietà Internazionale di Trento.
Continua con esperienze a stretto contatto con i migranti in Guatemala nel 2011 e con i rifugiati politici centroafricani ospitati nel trevigiano.
Alla fotografia affianca la pittura, con lo stesso stesso significato: raccontare le store dei suoi viaggi e dei paesi che incontra, impressionando su tela le sue emozioni e i racconti raccolti.