Mariarosa Maccorin

Home Mariarosa Maccorin

Veneta di origini, vive ed opera a Pordenone. Frequenta la Scuola dell’Illustrazione di Sàrmede (TV), si specializza alla Scuola Internazionale di Grafica di Venezia, segue stages di pittura e installazione a Lipsia, pittura a Berlino e alla Thüringische Sommerakademie a Böhlen, corsi di xilografia presso la Tipoteca Italiana a Cornuda (TV) e la Volkshochschule Druck Graphik di Monaco di Baviera. Lavora acrilici, oli , pastelli, tecniche miste, incisioni. Numerose sono le sue mostre in Italia e all’estero. Recenti esposizioni tra le più significative a: Firenze, Venezia, Milano, Padova, Udine, Bari, Torino, Trieste, Pordenone, Bologna, Vicenza, Cortona (AR), Certaldo (FI), Castelfranco Veneto (TV), Cremona, Montichiari (BS), Parma, Klagenfurt, Parigi, Istanbul, Lipsia, Innsbruck, Malta, Berlino, New York, Monaco di Baviera, Modra (Bratislava), Londra, Hong Kong, Rosario e Buenos Aires, Bruxelles, Mosca.

Numerosi i premi ottenuti in vari concorsi. Nel settembre 2007 è stata premiata a Venezia in occasione del Premio Giorgio Teardo X° edizione, 2° classificata e a Cremona al Concorso Internazionale Warp – World Web Art Prize, IV° edizione, 3° classificata.

Sue opere sono presenti  in  collezioni pubbliche e private. Un’opera fa parte della Pinacoteca d’arte Italiana a Hong Kong.

 

Il suo è un linguaggio emotivo. Non le importa del risultato. Quello che conta è la libertà del gesto che equivale alla propria esperienza di donna consapevole. Consapevole di cosa? Di poter esternare la propria interiorità con l’uso espressionistico del colore e con l’uso immediato, informale, del segno. Il risultato è un’opera pulita, schietta, felice di essere al mondo.