Mimmo Urzia

Home Mimmo Urzia

(1952) Vive a Roma dove Svolge l’attività di fotografo.

Ha collaborato alle trasmissioni televisive “D.O.C.” di Renzo Arbore  e “L’altro spettacolo” di Gianni Minà.

E’ stato fotografo di palco per le manifestazioni musicali “Fiesta” dal ’96 al 2001 e possiede un impressionante -per mole e qualità- archivio fotografico su musicisti di ogni genere e nazione. Molti suoi scatti sono diventati le copertine di dischi che abbiamo più volte suonato. Importante la  mostra “Un Passo di Ritmo Cubano”: 50 scatti di noti musicisti cubani quali Compay Segundo, Adel Gonzales, Chucho Valdes, Tata Guines e singolari artisti di strada.

Grazie all’interessamento dell’Ambasciata della Repubblica di Cuba, la  mostra si è già svolta in diverse città italiane: Genova, Roma, Repubblica di S. Marino, Perugia, Treviso e Castelfranco Veneto (TV).

Urzia fotografa impressionando nelle sue pellicole tutte le emozioni  che aleggiano nell’aria. Riesce a catalizzare e a conglobare l’energia cosmica dentro la sua macchina fotografica. Le immagini seguenti fanno parte di una serie di 80 diapositive sul pittore cubano Manuel Mendive all’interno del festival Latino Americano svoltosi a Roma nel 1994. Pitture sui corpi di modelli che si modificavano sciogliendosi a ritmo di danza.