“Sollievo nel bosco ferito” dal 14 luglio al 10 ottobre in Villa Mocenigo

Dal 14 luglio al 10 ottobre, siamo presenti nella settecentesca Villa Mocenigo Garzoni di Castello di Godego (TV) nell’ambito del progetto “Sollievo nel bosco ferito”.
Un progetto promosso dalla famiglia Garzoni Martini-Pensa e dall’Associazione “Barco Mocenigo” per la valorizzazione delle Ville Venete e che sarà esteso anche lungo la “Strada dell’Architettura” e “Il Sentiero degli Ezzelini”.
Gli artisti sono stati invitati a interagire con il bosco attraverso sculture e installazioni.
I protagonisti sono: GIORGIO CELIBERTI, ALBERTO CRISTINI, UGO GAZZOLA, LUIGI GEREMIA, SILVANO LONGO, LUIGINA MAZZOCCA, MIGUEL MIRANDA, ALDO PALLARO, LISA PERUZZO, MARIA PIA SETTIN, PATRIZIA SIMIONATO e TONI ZARPELLON.
Nel corso dell’estate sono previste rappresentazioni teatrali, sempre nel parco di Villa Mocenigo, a partire da giovedì 14 luglio 2011, alle ore 21,00. La compagnia ” La Piccionaia ” di Verona presenterà:”Cyranò e il suo invadente naso”.
Inoltre ci saranno concerti, giornate di lettura, laboratori teatrali oltre a un percorso botanico delle piante del Bosco e una mostra di piante aromatiche locali “Antiche erbe in cucina”.
Il programma “in divenire” sul sito www.barcomocenigo.it. Info, prenotazioni e contatti: Tel. 0423 468907 ( Barco Mocenigo) e 0423 488827 (Famiglia Garzoni), Via Marconi, 83 – Castello Di Godego.